....FOCUS

Correre a Roma
Centri sportivi organizzati, stadi, aree verdi e tratti urbani

Correre nel mondo
100 Km del Sahara, 15a edizione, 3-9 marzo 2013

Disabili
Da Budapest a Londra di corsa, 50 maratone in 50 giorni

Curiosità
Proposta di nozze dopo maratona romantica

....IL SOCIALE




Reha Group - Centro Ortopedico 2000 pone molta attenzione anche al Sociale. La sensibilità verso tematiche come quella dei disabili nello sport viene messa in primo piano.

«All'inizio di una gara capisco che ci possa anche essere curiosità, ma basta un giro di pista per far cambiare il modo di pensare degli spettatori. Alla fine, l'ho sentito tutte le volte che ho corso, vedono solo l'atleta» (Oscar Pistorius).

Quanto espresso dall’atleta sudafricano Oscar Pistorius (amputato bilaterale) ci fa capire come lo sport - inteso non solo come pratica agonistica ma anche come attività educativa, ludica e sociale - può rappresentare il primo e decisivo passo verso l’integrazione del disabile nella società in quanto offre opportunità di socializzazione e consente finanche di apprendere “il rispetto per le regole”, inducendo “ad uscire dal proprio isolamento”. Ciò è avvalorato dalla consapevolezza che, per il processo evolutivo della persona disabile, lo sport è un’attività importante perché momento di emancipazione ed accrescimento; praticarlo le consente di acquisire delle abilità motorie, generali e specifiche, di ampliare e differenziare lo sviluppo delle sue competenze. L'aiuta, inoltre, a meglio identificare l'efficienza fisica e quindi a fornire un feedback continuo sulla prestazione: motoria e cognitiva. Aumentando l’autoefficacia, cioè la capacità di raggiungere gli obiettivi preposti, l’atleta disabile viene a disporre di un utile materiale per costruire la propria autostima.

Per aiutare i diversamente abili a raggiungere questi obiettivi, Reha Group – Centro Ortopedico 2000 li sostiene nelle varie manifestazioni ed eventi e mette a loro disposizione una vastissima gamma di ausili e prodotti per qualsiasi tipo di disciplina sportiva.

In questo discorso di grande rilievo è il supporto di Reha Group – Centro Ortopedico 2000 nella corsa con Handy-bike. Infatti, ormai da molti anni, Reha Group – Centro Ortopedico 2000 sostiene, accompagna e assiste una squadra di 8 atleti con disabilità motorie per tutte le maratone in handy-bike che si svolgono sul territorio nazionale.

Più in generale, in Italia queste attività sono gestite e coordinate dalla Federazione Italiana Sport Handicappati (disabilità psichiche e motorie), dalla Federazione Italiana Ciechi Sportivi (atleti non vedenti),  e dalla Federazione Italiana Sport silenziosi (atleti non udenti). Dal 1990 tali Federazioni sono rappresentate presso il CONI da un organismo unitario, denominato Federazione Italiana Sport Disabili. Per tutte le info: www.fisdir.it.

Moltissimi sono gli appuntamenti sportivi dedicati a questi campioni sportivi che si svolgono durante tutto il periodo dell’anno.
Il prossimo evento a cui non si può mancare è sicuramente la Maratona che si svolgerà in Trentino Alto-Adige il 30 luglio 2011, la Reschenseelauf, il giro del Lago di Resia.

Immersi in un panorama mozzafiato, sarà difficile trovare una location più suggestiva per una corsa, si corre lungo tutto il perimetro del lago.
La partenza avrà luogo a Curon. La prima parte del percorso è piana poi, prima dell’ingresso in San Valentino alla Muta, si gira lungo la diga del lago che porterà in un percorso leggermente tagliato e molto ombreggiato. La corsa prosegue in pianura fino a Resia. Gli appassionati potranno ammirare da ora in poi una splendida vista sul Ortler, il più alto ghiacciaio dell’alto adige. Gli ultimi chilometri di corsa sono in pianura e in parte su strada sterrata.
Distanza del Percorso: 15,3 KM (ca. 80% asfalto – ca. 20% sterrato)
Per tutte le informazioni ciccate su: www.reschenseelauf.it/italiano/disabili-skike/

© Reha Group - Centro Ortopedico 2000 srl. Sede centrale: Via E. Carnevale 75 00173 Roma, Tel. 06 95948200, Fax 06 95948269, N.Verde 800 354433
P.Iva/C.F. 08854461004 | Capitale sociale euro 10.000,00 | Rea n° 1122713